Kotlin vs Scala: qual è il miglior linguaggio JVM per lo sviluppo di App?

Pubblicato: 2022-01-28
Tempo di lettura 11 min

Kotlin vs Scala , quale dovrebbe essere il prossimo sovrano del tuo codice? Chi otterrà il titolo di "Better Java" con ognuno che porterà qualcosa di unico al combattimento? Questi linguaggi sono diventati popolari negli ultimi anni ed entrambi hanno il potenziale per creare applicazioni robuste e scalabili. Ecco perché la maggior parte delle persone è confusa su quale sia il migliore per il proprio progetto. Abbiamo creato questo post sul blog per fornire una guida completa su Kotlin vs Scala per aiutarti a decidere quale lingua Scala vs Kotlin scegliere per il tuo progetto dipende principalmente dal motivo e dai requisiti del tuo progetto.

“Old is Gold”, lo stesso che possiamo dire per Java.

Ma cosa succede se otteniamo alcune funzionalità avanzate con vecchie funzionalità di base (Java).

Non è interessante? Sì!

WOW GIF

Scala e Kotlin sono Java migliori e più recenti. Ognuno di loro aggiunge ed espande le capacità di Java a modo suo. Ma non preoccuparti; dopo aver letto questo blog, sarà più facile per te decidere quale può far salire alle stelle il tuo progetto. Esaminiamo la tabella fornita per un rapido confronto

Kotlin vs Scala

Prima di approfondire le differenze tra Kotlin e Scala, facciamo conoscenza con la storia di entrambe queste lingue.

Kotlin vs Scala: Panoramica

Panoramica di Kotlin

Overview of Kotlin

Fonte immagine

Kotlin è stato avviato da JetBrains nel 2011. JetBrains, la stessa azienda dietro IntelliJ IDEA , ed è open source dal 2012. È un linguaggio di programmazione generico, open source, tipizzato staticamente. Kotlin è inizialmente progettato per Java Virtual Machine ( JVM ) e Android che combina programmazione funzionale e funzionalità orientate agli oggetti.

Possiamo dire che Kotlin è un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti multiparadigma che tende ad essere la forma migliorata di Java. Ecco perché questo linguaggio si concentra principalmente sull'interoperabilità, la chiarezza, il supporto degli strumenti e la sicurezza. Kotlin fornisce le funzionalità più avanzate come concorrenza, serializzazione, ecc., utilizzando librerie di terze parti.

Uno dei migliori vantaggi di Kotlin è che supporta la programmazione multipiattaforma. Significa che possiamo compilare facilmente il sorgente Kotlin per altre piattaforme. Sono in produzione anche le prossime versioni di Kotlin destinate a JavaScript e al codice nativo per diversi processori. Top companies using Kotlin

Panoramica di Scala

Overview of Scala

Fonte immagine

Nel 2004, Martin Odersky ha rilasciato una versione aggiornata di Java, chiamata Scala. Il nome deriva dal linguaggio scalabile-Scala. È un linguaggio di programmazione generico tipizzato staticamente. Come Kotlin, Scala supporta sia la programmazione funzionale che la programmazione orientata agli oggetti.

Il codice sorgente Scala può essere compilato in bytecode Java; quindi può essere eseguito su una macchina virtuale Java (JVM). Questo linguaggio aggiunge varie funzionalità che non sono presenti in Java, come parametri opzionali, parametri denominati, sovraccarico degli operatori e stringhe non elaborate. Fornisce inoltre l'interoperabilità linguistica con Java, grazie alla quale le librerie scritte in entrambe le lingue possono essere referenziate direttamente nel codice Java o Scala.

La parte migliore per gli amanti di Java è che la codifica in Scala è quasi simile a Java. Qui imparerai a conoscere l'origine di entrambe le lingue e le basi su di esse. Ti aiuterà a coprire l'idea generale su Scala vs Kotlin. Quindi possiamo dire che usando Scala, otterrai più funzionalità e caratteristiche nella tua applicazione in Kotlin vs Scala e puoi facilmente iniziare con Scala se hai familiarità con Java.

Top companies using Scala

Kotlin vs Scala: una guida completa di confronto

Questa è una guida completa sul confronto tra Scala e Kotlin per rispondere a molte delle tue domande.

Kotlin vs Scala: A Complete Comparison Guide

È ora di iniziare con l'intenso scontro tra Kotlin e Scala tra i linguaggi JVM più importanti.

Modalità di confronto

  • Popolarità
  • Programmazione Funzionale
  • Curva di apprendimento
  • Interoperabilità Java
  • Corrispondenza del modello
  • Supporto della comunità
  • Sovraccarico dell'operatore
  • Inline
  • Classi di dati
  • Supporto per utensili

Immergiamoci più a fondo in questi parametri di confronto e determiniamo da Kotlin vs Scala quale è il migliore per lo sviluppo della tua applicazione.

1. Popolarità

Scopri la popolarità di entrambe le lingue su Google Trends, GitHub e Portali di lavoro online.

  • Google tendenze

Google Trends of kotlin vs scala

Osservando il grafico sopra, possiamo dire che Scala è più in trend di Kotlin.

  • GitHub

Scopri le stelle e i contributori di GitHub di Kotlin vs Scala nella tabella fornita.

Kotlin vs Scala: GitHub stelle e collaboratori

  • Portali di lavoro online

Kotlin vs Scala: numero di annunci di lavoro negli Stati Uniti

(Nota*- Dati derivati ​​dal rispettivo sito web a maggio 2022)

Considerando la pubblicazione di annunci di lavoro su queste tre piattaforme, tra Scala vs Kotlin, Scala è il chiaro vincitore.

2. Programmazione funzionale,

Tuttavia, entrambi questi linguaggi JVM sono noti per il paradigma di programmazione funzionale, ma Scala è il vincitore tra Kotlin e Scala in termini di programmazione funzionale. Vediamo, rispetto a Kotlin, Scala è più influenzato da linguaggi di programmazione funzionale come Haskell. Scala incoraggia anche l'uso della codifica funzionale insieme a varie altre funzionalità come il currying e il pattern matching. Inoltre, nell'ambiente Scala, il tentativo di una possibile programmazione funzionale è più considerevole che in Kotlin.

3. Curva di apprendimento

Secondo gli sviluppatori Java di varie società di sviluppo web , è possibile comprendere e apprendere facilmente la sintassi di base di Kotlin in poche ore e iniziare a programmare facilmente in un paio di giorni. Inoltre, vari corsi gratuiti forniti da Google aiutano gli sviluppatori ad abituarsi a Kotlin più velocemente.

Al contrario, Scala è un linguaggio potente con funzionalità avanzate e sintassi flessibile. Quindi è abbastanza difficile per i neofiti mettere le mani sul linguaggio di programmazione JVM.

In termini di curva di apprendimento tra Scala e Kotlin, Kotlin è il vincitore che è super facile da imparare.

4. Interoperabilità Java

Sebbene sia Kotlin che Scala siano interoperabili con Java, ma nel caso di interi requisiti di compatibilità con progetti basati su Java esistenti, Kotlin è il vincitore tra Kotlin vs Scala. Puoi facilmente chiamare il codice Java da Kotlin e il codice Kotlin da Java. Se hai bisogno di Kotlin per lo sviluppo lato server, puoi utilizzare framework basati su Java esistenti come Java Server Faces (JSF). Parlando di Scala, potresti non trovare alcun problema nell'accedere alle classi Java dal codice Scala. Ma se stai usando alcune delle funzionalità più avanzate di Scala, potresti incontrare problemi perché queste funzionalità avanzate non hanno l'equivalente Java.

5. Abbinamento di modelli

Fuori Kotlin vs Scala, Scala offre più opportunità per il pattern matching. La sua dichiarazione di corrispondenza consente agli sviluppatori di abbinare qualsiasi tipo di dati insieme ai propri dati. Inoltre, Scala mostra il pieno supporto per i tipi di macro e di fascia alta. Questo è il motivo per cui Scala è considerato perfetto per le attività di elaborazione di Big Data. Kotlin, d'altra parte, non supporta completamente il pattern matching.

6. Supporto della comunità

Kotlin è entrato nel mercato nel 2011, mentre Scala ha fatto la sua prima apparizione pubblica nel 2004. Essendo sul mercato da più di 15 anni, Scala ha una comunità più grande di quella di Kotlin. Kotlin, d'altra parte, ha meno risorse della comunità come librerie native, tutorial, post di blog, ecc. Nel caso tu stia cercando qualcosa non incluso nei documenti di entrambi questi linguaggi JVM, potresti trovare più problematico trovarlo su quel momento se scegli Kotlin piuttosto che Scala. Quindi è possibile selezionare Scala da Scala vs Kotlin per un più ampio supporto della comunità.

7. Sovraccarico dell'operatore

L'overloading degli operatori ridefinisce il comportamento di un operatore per un tipo particolare per creare implementazioni definite dall'utente di vari operatori. Sorprendentemente! Java non supporta l'overloading degli operatori, ma sia Scala che Kotlin sono caricati con questa funzionalità. Vediamo quale linguaggio JVM Kotlin vs Scala è il vincitore in termini di questa funzionalità.

Gli operatori Kotlin sono abbastanza facili da capire, anche per gli sviluppatori principianti. Tuttavia, Kotlin cerca di mantenere un equilibrio tra potenza e leggibilità consentendo agli sviluppatori di sovraccaricare gli operatori di base già presenti nel linguaggio ma impedendo loro di definire quelli nuovi. L'overloading dell'operatore di Kotlin offre meno flessibilità rispetto a Scala.

Scala adotta un approccio più indulgente all'overloading degli operatori. Consente agli sviluppatori di definire un insieme illimitato di funzioni di visualizzazione dell'operatore. Quindi, usando Scala, gli sviluppatori possono scrivere facilmente codici altamente leggibili. Ma nel caso in cui venga utilizzato in modo errato, può anche creare confusione. Tutto sommato, possiamo dire che Scala è il vincitore in termini di sovraccarico degli operatori nel confronto Scala vs Kotlin.

8. Inline

L'inlineing è un'ottimizzazione che consente di rimuovere il sovraccarico delle chiamate sostituendo un sito di chiamata di funzione con il codice funzione effettivo. Questa funzione inline viene eseguita più velocemente della normale funzione. Quindi, con l'aiuto delle funzioni di inlining, molte piccole modifiche al codice possono aumentare notevolmente le prestazioni. Il compilatore Java esegue l'inlining automaticamente, ma non c'è modo di farlo manualmente. Ma puoi acquisire la possibilità di inline funzioni manualmente se passi a Scala o Kotlin.

Parlando di Scala, il compilatore ha la possibilità di vedere se la funzione è effettivamente inline o meno. Gli sviluppatori possono richiedere al compilatore di incorporare un metodo annotandolo con @inline. Per esempio:-

@inline def1 finale (x: Int) = x

Mentre nel caso di Kotlin, il compilatore considera tutte le funzioni automaticamente con la parola chiave 'inline' come inline. Quindi gli sviluppatori devono essere un po' più attenti per evitare il rischio di duplicazione incorporata. Ecco perché gli sviluppatori preferiscono Scala a Kotlin per l'utilizzo di inlines.

9. Classi di dati

Le classi dati di Kotlin e le classi case di scala svolgono una funzione simile. Entrambi consentono di rappresentare un oggetto contenente dati senza la necessità di scrivere una tonnellata di codice standard. Annotando una classe normale con la parola chiave 'data'(Kotlin) o 'case' (Scala) si attiva la generazione automatica di un sacco di codice standard associato a DOM (Data Object Model) come toString, più metodi di accesso e setter, equal, e hashCode. Se discutiamo Kotlin vs Scala, da questi, Kotlin non può dedurre automaticamente i parametri del costruttore; quindi devi dichiararli come var o val . Facciamo un esempio per capirlo meglio .

Classe caso Scala-

classe case Date(mese: String, giorno: Int)

L'equivalente di Kotlin sarebbe

classe di dati Date(var month:String, var day: Int)

10. Supporto per gli utensili

Sappiamo tutti che un buon supporto per gli utensili facilita il nostro lavoro; quindi deve essere il fattore principale nel decidere il linguaggio di programmazione per la tua applicazione. Da Kotlin vs Scala , determiniamo quale viene fornito con più supporto per gli strumenti. Sin dal primo giorno, JetBrains, l'azienda dietro Kotlin, si è concentrata su buoni strumenti e supporto come obiettivo principale. Nel 2017 Google ha annunciato il supporto di prima classe per Kotlin sulla piattaforma Android. Quindi il supporto per i pedaggi in Kotlin è eccezionale e aiuta gli sviluppatori a sviluppare applicazioni in modo rapido ma efficiente.

Nel 2004, quando è arrivato Scala, avevi solo un compilatore da riga di comando come supporto per gli strumenti. A quel tempo, gli sviluppatori principali di Scala preferivano scrivere il loro codice in emacs fino a quando un robusto e stabile IDE Scala per Eclipse non era disponibile da dicembre 2011. Oggi Scala viene fornito con molti strumenti e plugin di supporto. Ad esempio, il plug-in per IntelliJ IDEA è molto maturo. Quindi, se parliamo di Kotlin vs Scala, il verdetto è "Tie" poiché entrambe le lingue forniscono un ottimo supporto per gli strumenti.

Kotlin vs Scala: forza e debolezza

La prossima sezione dei punti di forza e di debolezza di Scala vs Kotlin ti aiuta a identificare e capire come questi linguaggi possono cambiare le regole del gioco per la tua azienda.

Forza di Kotlin

Kotlin: Strength & Weaknesses Is Kotlin good choice for your next project?

  • Sostegno aziendale

Il grande supporto di Google o JetBrain fornisce un innegabile vantaggio a Kotlin.

  • Codifica concisa

Uno dei principali inconvenienti di Java coperti da Kotlin è il codice boilerplate. Con meno righe di codice in Kotlin, anche i bug sono minori e il codice scritto è più facile da leggere.

  • Approccio alla programmazione funzionale + stile OOP

Sebbene Kotlin manchi dei tipi più gentili e della sicurezza dei tipi, offre tutte le caratteristiche di uno stile OOP con un approccio FP.

  • Grande interoperabilità Java,

Il più grande punto di forza di Kotlin è la sua elevata compatibilità con il codice Java. Gli sviluppatori possono facilmente chiamare il codice Kotlin da Java e il codice Java da Kotlin senza troppi sforzi.

Debolezza di Kotlin

  • Corrispondenza modello inferiore

Nel caso di Kotlin, il pattern matching non è completamente supportato. È in qualche modo possibile ottenere un risultato simile con l'applicazione intelligente della clausola when, tuttavia Scala vince la gara in termini di pattern matching.

  • Usabilità limitata

Quando si tratta di sviluppo per Android, ovviamente, Kotlin è una scelta perfetta sotto ogni punto di vista. Ma nel caso di altre applicazioni, Kotlin non è utile e applicabile come Scala.

  • Comunità più piccola

Sebbene il supporto di Google a Kotlin abbia migliorato ancora la sua popolarità, manca il supporto della comunità. Con un minor numero di tutorial, strumenti e supporto di esperti, affrontare qualsiasi problema in Kotlin è un grosso problema per gli sviluppatori.

Forza Scala

Scala: Strength & Weakness Is Scala has potential to skyrocket your Application?

  • Comunità più grande

Scala è sul mercato da 15 anni e molti sviluppatori ci hanno lavorato. Ecco perché molte risorse, tutorial e risposte utili si trovano su vari forum pubblici come StackOverflow, Reddit, ecc.

  • Corrispondenza del modello

La dichiarazione di corrispondenza di Scala offre pieno supporto per macro e tipi di tipo superiore; quindi è ideale per le attività di elaborazione di grandi dati. Ti consente di abbinare qualsiasi tipo di dati, incluso il proprio tipo.

  • Sintassi flessibile

Scala offre un'elevata flessibilità nella codifica. La sua codifica si basa sulla scrittura una volta e sull'esecuzione ovunque e sulla combinazione con uno stile di codifica funzionale, rendendo Scala la scelta migliore per gli sviluppatori principianti.

Debolezza Scala

  • Compatibilità Java inferiore

Se vuoi andare avanti e indietro tra il codice Scala avanzato e il codice Java legacy, potresti trovarlo problematico. Rispetto a Kotlin, Scala introduce la programmazione funzionale e le classi; ecco perché potresti ricevere degli errori quando chiami da Java.

  • Velocità di compilazione lenta

Uno dei punti deboli più significativi di Scala, è la sua lenta compilazione. Nel caso di programmi complessi di livello enterprise, la compilazione di Scala richiede molto tempo rispetto a Java e Kotlin.

  • Inefficienza della gestione della sicurezza nulla

Rispetto a Kotlin, molti sviluppatori trovano l'approccio di Scala ingenuo e incompetente. Per gestire NPE, Scala sostituisce i valori null con l'opzione. Ciò aggiunge una certa complessità al codice poiché richiede di essere utilizzato in modo esplicito.

Kotlin vs Scala: perché e dove usarlo?

Con i casi d'uso Scala vs Kotlin, puoi fare un brainstorming sui requisiti dell'applicazione e su come questi linguaggi potrebbero essere utili.

Perché usare Kotlin?

Why and where to use Kotlin

Kotlin è più conciso di Java e più facile da imparare e da usare. La sintassi concisa implica che devi scrivere meno codice. Questo è un bene per i neofiti perché, con Kotlin, possono iniziare a funzionare più velocemente con meno righe di codice. Inoltre, una maggiore interoperabilità di Kotlin con Java consente agli sviluppatori di mescolare entrambi i linguaggi nello stesso progetto senza sforzo. Poiché Kotlin utilizza IntelliJ IDEA per il nostro ambiente di sviluppo, Android Studio ha un eccellente supporto per Kotlin già integrato. Per questo, devi solo accedere ad alcuni plugin aggiuntivi per sfruttare tutta la sua leva.

Quali sono gli usi di Kotlin?

Di seguito sono riportati i casi d'uso di Kotlin:

  • Grazie alla sua elevata interoperabilità, kotlin è la soluzione migliore per i progetti in cui alcune parti sono scritte utilizzando Kotlin e altre sono scritte utilizzando il linguaggio di programmazione Java.
  • Funziona perfettamente insieme a vari altri linguaggi di programmazione moderni chiamati Swift. Swift può essere utilizzato su dispositivi con iOs, IPadOs, WatchOs, tvOS, Linux, Windows o macOS.
  • È la scelta perfetta per le persone relativamente nuove alla programmazione o provenienti da altri linguaggi come JavaScript, Ruby ecc.
  • È la cosa migliore per gli sviluppatori principianti in quanto riduce il codice standard e ha una breve curva di apprendimento.

Perché usare Scala?

Why and where to use Scala

La programmazione Scala è utile quando si tratta di programmazione orientata agli oggetti e funzionale in quanto consente di utilizzare il meglio di entrambi i mondi. Scala utilizza una sintassi OOP che offre molta flessibilità in termini di programmazione funzionale. Grazie alla sua forte attenzione alla programmazione funzionale, si distingue da molti altri linguaggi come Java e C++. L'approccio funzionale implica che puoi ripulire il tuo codice perché il linguaggio è costruito attorno all'immutabilità e, quando possibile, evita la mutazione dello stato. Questo aiuta gli sviluppatori a scrivere codice rapidamente evitando allo stesso tempo i bug.

Quali sono gli usi di Scala?

Di seguito sono riportati i casi d'uso di Scala:

  • Grazie al suo codice conciso, efficiente e diretto, Scala è l'ideale sia per i piccoli che per i grandi team.
  • È perfetto nel caso in cui tu stia cercando una migliore velocità mentre ti consente di scrivere codice chiaro con meno bug.
  • È la soluzione migliore per la costruzione di sistemi complessi multi-thread.

Kotlin vs Scala: cosa ne pensano gli sviluppatori di APPWRK?

Kotlin vs Scala: Final Verdict

Dopo aver letto questo blog, speriamo che tu abbia una buona idea di entrambi questi linguaggi JVM. Ora hai chiaro i vantaggi dell'utilizzo dell'uno rispetto all'altro. Secondo gli sviluppatori esperti di APPWRK che hanno lavorato con entrambi questi linguaggi, quale lingua scegliere per il tuo progetto dipende principalmente dal motivo e dai requisiti del tuo progetto. Con ogni linguaggio di programmazione che ha i suoi vantaggi e svantaggi, la decisione viene presa in base a chi soddisfa le esigenze della tua azienda nel migliore dei modi. Ad esempio, Kotlin è la scelta migliore se è necessario utilizzare le librerie Java esistenti, mentre Scala è l'opzione migliore se si è interessati alla programmazione funzionale. Il punto principale qui è considerare quale linguaggio di programmazione andrà meglio con il tuo progetto prima di prendere qualsiasi decisione sull'utilizzo di Kotlin o Scala. Crediamo che tu abbia trovato questa guida informativa, tuttavia hai dei dubbi non esitare a contattarci.

Kotlin vs Scala: quale linguaggio JVM è migliore per lo sviluppo di app e più adatto al tuo progetto?

Discutiamone

Kotlin vs Scala